Commenti

7/11/2017 | 08:29
manuela

con la Fornero in pensione a 67 anni (16/12/52), con 1/3 in meno di mie colleghe che hanno riscattato 6 mesi di facoltativa, quindi calcolo pensione retributiva.
solo ritoccando il retributivo avremmo una più equa distribuzione della pensione, altrimenti solo tra pochi anni diventeremo poveri nonostante i 42 anni di servizio. non parlate di diritti acquisiti, che potete ritoccarli come avete già fatto.
Con l’ape non ne parliamo, 800 euro dopo 40 anni, è un incentivo a non lavorare, non ci sarà molta differenza tra l’ avere o non aver lavorato. per non parlare dei laureati che regalate all’estero, lo stato ha pagato per 17, 18 anni gli insegnanti per poi inviare il loro frutto ad altri paese ben contenti di ricevere gratuitamente un laureato. i politici sono immorali, avidi o solo “stupidi”?
ho ancora 2 anni di servizio e sicuramente la mia testa non c’è più, è vero non faccio un lavoro usurante, ma dimentico facilmente quello che ho fatto ieri, quasi come la mia mamma di 97 anni. non ho figli.

7/11/2017 | 10:40
parisi gennaro

Secondo la mia opinione la riforma Fornero non fa altro che diminuire la produzione con conseguente scarsa competitività e aumentare la disoccupazione senza alcun vantaggio per le casse dell’INPS.

7/11/2017 | 11:53
GIORGIO TURRI 31.01.1952

EGR.SIG.RI CONTROOLANDO LA MIA SITUAZIONE QUALE APE POSSO
FARE DOMANDA SECONDO VOI E’ POSSIBILE APE SOCIAL GRAZIE

Aggiungi un commento

  • Nome
  • E-mail
  • Commento